L’indagine

Belvedere Marittimo, esploso ordigno vicino alla porta della camera mortuaria dell’ex clinica Tricarico

La bomba è stata posta nelle adiacenze della sala mortuaria ed è esplosa intorno alle 20.15. Sul posto vigili del fuoco e forze di polizia. L'eplosione ha prodotto notevoli danni ma per fortuna non ci sono feriti

154
di Francesca  Lagatta
12 ottobre 2022
21:01
Il punto dove è esploso l’ordigno
Il punto dove è esploso l’ordigno

Un ordigno di piccole dimensioni (forse una bomba carta) è esploso intorno alle 20.15 nell’ex clinica Tricarico, di Belvedere Marittimo, nel Cosentino, oggi Tirrenia Hospital.

Secondo quanto appreso, la bomba sarebbe stata piazzata in prossimità dell'ingresso alla camera mortuaria della struttura sanitaria privata, distante un centinaio di metri dal pronto soccorso.


Sul posto vigili del fuoco e le forze di polizia. Secondo quanto appreso, l'eplosione ha prodotto danni al portoncino ed ai locali di accesso alla struttura, ma per fortuna non ci sono feriti. Nella la camera mortuaria non c'erano sanitari. Al momento nessuna ipotesi è privilegiata.

Da quanto si apprende, si tratterebbe del secondo episodio sospetto nel giro di poche settimane. Alla fine di agosto, un'ambulanza ha preso fuoco nella notte. Anche quell'episodio potrebbe aver avuto matrice dolosa.

 

In aggiornamento

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top