Bisignano, oltre due chili di marijuana e armi in casa: arrestato 38enne

La polizia ha scoperto inoltre che l'uomo nascondeva nella sua abitazione una carabina, due pistole senza matricola e quasi duecento di vario calibro

5
di Salvatore Bruno
24 marzo 2021
12:23
Il materiale illecito sequestrato dalla polizia di Stato
Il materiale illecito sequestrato dalla polizia di Stato

Aveva in casa armi e droga. Per questo gli agenti della questura di Cosenza hanno arrestato a Bisignano F.M.R.G di 38 anni, nel corso di una mirata attività di repressione del crimine.

La marijuana nascosta in un magazzino

In un magazzino di Via San Tommaso, nella disponibilità dell'uomo, gli operatori della squadra mobile hanno rinvenuto tre buste di nylon contenenti oltre due chili e trecento grammi di marijuana e quasi duecento cartucce per pistola e per fucile, di vario calibro.


Pistole senza matricola

La perquisizione è stata allora estesa nell'abitazione dell'arrestato. Qui gli agenti hanno trovato altra marijuana, una carabina ad aria compressa con ottica di precisione, un pugnale, un barattolo di vetro contenente olio di marijuana e due bilancini di precisione. Rinvenute inoltre anche un revolver calibro 32 e una pistola semiautomatica marca Regina calibro 6,35. Le due armi erano sprovviste di matricola.

Inviate alla polizia scientifica

Tutto il materiale illecito è stato sequestrato insieme anche alla somma di circa cinquecento euro in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell'attività di spaccio. Le armi inoltre, sono state inviate nei laboratori della polizia scientifica per specifici accertamenti balistici.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top