Blocca il traffico con l’auto in doppia fila e aggredisce gli agenti: arrestato

Manette ai polsi per un 25enne di Cosenza che si è scagliato contro i poliziotti intervenuti per le numerose segnalazioni

52
di Redazione
21 dicembre 2019
12:15

Gli delle volanti della questura di Cosenza e quelli del Reparto prevenzione crimine Calabria settentrionale hanno arrestato un giovane di 25 anni, M.G., per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il giovane aveva parcheggiato in divieto di sosta l’autovettura, in una zona centrale, davanti ai locali della movida cosentina. L’autovettura ostruiva la circolazione e gli agenti sono intervenuti, dopo varie segnalazioni al 113, visto che il transito dell’arteria stradale cittadina risultava congestionato. Dopo alcuni minuti, quando nessuno si avvicinava al veicolo ed i poliziotti hanno iniziato a compiere le attività per la rimozione, si è avvicinato un giovane che, direttamente e senza ascoltare le richieste degli operatori della Squadra Volante, prima inveiva con improperi contro di loro e poi, alla richiesta di consegnare i documenti, li aggrediva e cercava inutilmente di allontanarsi. Il giovane è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e rifiuto di declinare le proprie generalità. Ieri il rito per direttissima in cui il Giudice ha convalidato l’arresto.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio