Il caso

Bloccato a Villa perché senza super pass, non è l’unico: c’è anche chi ha attraversato lo Stretto con mezzi di fortuna

Agli imbarcaderi si sono registrati casi simili a quelli dell'agente di commercio siciliano che da giorni attende in auto. Alcuni non si sono arresi e hanno pagato privati per farsi portare sull'altra sponda

192
di Redazione
13 gennaio 2022
18:26

Ci sono altri casi analoghi a quello di Fabio Messina, l'agente di commercio palermitano bloccato da lunedì scorso nel porto di Villa San Giovanni in quanto non vaccinato e privo di Super green pass non può prendere il traghetto per la Sicilia. Secondo quanto si è appreso, infatti, nei giorni scorsi ci sono state altre persone che a Villa San Giovanni non hanno potuto traghettare perché senza pass. 

Molte di loro hanno rinunciato ad imbarcarsi e sono tornate indietro. Ma ce ne sono state altre che, avendo l'urgenza di traghettare, sia pure a piedi, hanno fatto ricorso a mezzi di fortuna, utilizzando imbarcazioni messe a disposizione da privati con cui hanno raggiunto la Sicilia. Imbarcazioni che hanno dovuto prendere in affitto, con costi non indifferenti.


Intanto, si attende a breve il pronunciamento del Tribunale civile di Reggio Calabria sul ricorso presentato in via d'urgenza da Fabio Messina, assistito dagli avvocati Grazia Cutino e Maura Galletta, rispettivamente dei Fori di Trapani e Messina, per chiedere l'annullamento del divieto ad imbarcarsi per la Sicilia. 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top