Coronavirus in Calabria, 25 decessi e 614 contagi: il bollettino della Regione del 29 marzo

I dati sono forniti dal dipartimento regionale Tutela della salute. Nelle ultime ore registrati 59 casi positivi in più rispetto alla giornata di ieri 

di Redazione
29 marzo 2020
17:05
245
Medici in corsia, foto ansa
Medici in corsia, foto ansa

Nuovo aggiornamento sull'emergenza sanitaria coronavirus. Pubblicato nel pomeriggio di oggi, 29 marzo, il bollettino della Regione Calabria.

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 6693 tamponi.

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 614 (+59 rispetto a ieri), quelle negative sono 6079.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Catanzaro: 22 in reparto; 11 in rianimazione; 102 in isolamento domiciliare; 4 guariti; 1 deceduto
  • Cosenza: 49 in reparto; 3 in rianimazione; 104 in isolamento domiciliare; 1 guarito; 11 deceduti
  • Reggio Calabria: 31 in reparto; 4 in rianimazione; 138 in isolamento domiciliare; 7 guariti; 9 deceduti
  • Vibo Valentia: 3 in reparto; 1 in rianimazione; 31 in isolamento domiciliare; 1 deceduto
  • Crotone: 19 in reparto; 0 in rianimazione; 59 in isolamento domiciliare; 3 deceduto

 

I soggetti in quarantena volontaria sono 8198, così distribuiti:

  • Cosenza: 2203
  • Crotone: 1023
  • Catanzaro: 1037
  • Vibo Valentia: 658
  • Reggio Calabria: 3277

Le persone giunte in Calabria che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 12.227. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

Fondi ai Comuni per sostenere le famiglie

Intanto il premier Giuseppe Conte, nella serata di ieri, ha annunciato nuove misure adottate dal governo per dare "il segno concreto" della presenza delle istituzioni nel Paese in tempi di emergenza coronavirus. La firma di un nuovo Dpcm prevede 4,3 miliardi ai Comuni, più altri 400 milioni allo stesso fondo, vincolati all'utilizzo «per le persone che non hanno i soldi per fare la spesa». 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio