Boss scarcerati per il Covid, tornano dietro le sbarre tutti quelli al 41 bis

L'ultimo a rientrare in carcere il camorrista Pasquale Zagaria. Erano stati posti ai domiciliari per effetto del decreto Bonafede durante l'emergenza coronavirus

81
di Redazione
22 settembre 2020
11:50

Con il trasferimento nel carcere di Opera di Pasquale Zagaria, tutti i boss che erano in regime di 41 bis e che erano stati scarcerati e posti ai domiciliari durante l'emergenza Covid sono rientrati dietro le sbarre.

 

Oltre a Zagaria erano infatti usciti di prigione Francesco Bonura, uomo vicino a Bernardo Provenzano, e Vincenzino Iannazzo, esponente del clan di 'Ndrangheta di Lamezia Terme. Quest'ultimo è rientrato in carcere a inizio di giugno mentre Bonura a fine giugno, entrambi per effetto del decreto Bonafede.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio