Bufera su Morra, Berlusconi: «La maggioranza prenda le distanze»

Sotto accusa le dichiarazioni su Jole Santelli rese in una intervista a Radio Capital. Il leader di Fi: «Le sue parole offendono l’intera comunità calabrese»

204
di Redazione
20 novembre 2020
21:29
Fi, Silvio Berlusconi
Fi, Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi intervenendo a una riunione di Forza Italia è ritornato sulle dichiarazioni del presidente della commissione Antimafia Nicola Morra che, in una intervista a Radio Capital, parlando della situazione politica in Calabria aveva affermato: «Era noto che Jole Santelli avesse un tumore grave, ma l'hanno votata lo stesso». Le esternazioni del pentastellato hanno sollevato polemiche e reazioni dal mondo della politica e non solo.

 

Per Berlusconi: «Le gravi affermazioni di un esponente importante del Movimento Cinque Stelle, che tutti avete letto, offendono l'intera comunità calabrese e in particolare la memoria di una nostra cara amica, Jole Santelli, una donna per bene che tanto ha fatto per la sua regione. Cito queste parole, perché sono un esempio di quello che la politica non deve essere, del tipo di politica che noi non vogliamo. Mi attendo – conclude il leader forzista - che tutte le forze responsabili, anche della maggioranza, ne prendano subito le distanze».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio