Cadavere decapitato a Simeri, oggi l'autopsia sul corpo

Dagli accertamenti si potrà certamente sapere di più sulle cause della morte dell'uomo ritrovato domenica in località Grecìa. Più accreditata la pista dell'incidente

9
di L. C.
2 aprile 2019
16:50

Sarà eseguita questo pomeriggio l'autopsia sul corpo, privo della testa e in avanzato stato di decomposizione, rinvenuto domenica scorsa in località Grecìa a Simeri Crichi. Resta ancora un mistero la causa della morte che potrebbe però trovare una soluzione all'esito dell'esame autoptico. Per il momento le strade battute dai carabinieri della stazione di Simeri Crichi e dalla compagnia di Sellia Marina, guidata dal capitano Alberico De Francesco, restano tutte al vaglio.


Non si esclude alcuna ipotesi sebbene quella dell'omicidio o della morte violenta è la meno quotata negli ambienti investigativi
. Dai primi accertamenti compiuti sul cadavere la testa, ritrovata a poca distanza dal corpo, potrebbe essere stata rimossa in una fase successiva alla morte e ad opera di qualche animale presente nella zona nelle ore notturne. L'ipotesi della morte accidentale, resta insomma al momento quella maggiormente accreditata. Ulteriori certezze si avranno però nei prossimi giorni.


 

l.c.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio