Camera di Commercio di Catanzaro, Daniele Rossi nominato commissario

La designazione rappresenta un ulteriore passo in avanti nel processo di accorpamento degli enti camerali di Crotone e Vibo Valentia. «Ringrazio il ministro Giorgetti e il presidente Spirlì»

12
di Redazione
22 marzo 2021
14:24
Daniele Rossi
Daniele Rossi

Nei giorni scorsi è stata notificata agli uffici della Camera di Commercio e al presidente, Daniele Rossi, la nomina a commissario straordinario, già presidente dell’Ente camerale dal 4 dicembre 2017. La nomina è stata sottoscritta, sentito il parere della Regione Calabria nella persona del presidente facente funzioni Antonino Spirlì, dal ministro per lo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti.

La nomina del commissario si inserisce nel percorso tracciato dall’art. 61 dell’ormai noto “Decreto Agosto” con cui il governo Conte intendeva rimettere ordine ai processi di accorpamento tra gli Enti camerali italiani che ancora, per motivi diversi, non avevano completato il processo di accorpamento. La Camera di Commercio di Catanzaro era inclusa tra questi inclusa per via dell’accorpamento designato nel 2015 con gli Enti di Crotone e Vibo Valentia ed era l’unica in Calabria ad avere gli organi politici pienamente legittimati a operare.


«Ringrazio il ministro Giorgetti e il presidente Spirlì - ha dichiarato il neo commissario - per aver scelto di dare continuità all’azione della Camera di Commercio di Catanzaro, riconoscendo così la bontà del lavoro svolto sinora e dando anche serenità all’ambiente camerale nel momento in cui è necessario accelerare per completare le procedure di accorpamento»

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top