Il cammino di Nazario, a piedi dalla Puglia alla Calabria per scoprire l'Italia

VIDEO | Il progetto Disegnando l'Italia, che ha fatto tappa a Roccella, punta a percorrere a piedi il perimetro dell'intera penisola

670
di Ilario  Balì
14 luglio 2019
11:12

Ventisette anni, una forte identità garganica e un sogno nel cassetto: scoprire l'Italia e le sue tante bellezze, tra itinerari naturalistici e paesaggi incontaminati, portando con sè, di regione in regione, un messaggio di speranza. L’impresa di Nazario Nesta, partito due mesi fa a piedi dalla Puglia in solitaria, ha fatto tappa in Calabria ed esattamente a Roccella Jonica. Un viaggio per apprezzare ogni aspetto del territorio portando alla luce il fascino della penisola italiana sottolineandone l'ospitalità, gli incontri e le singole storie che ognuno ha da raccontare.

 

«Amo l'Italia, le sue coste e gli italiani - ci dice - perché così facendo non solo migliorerò la mia vita in ogni sua sfaccettatura, ma sarò felice e soddisfatto di me stesso». Nel suo zaino un pannello solare per caricare lo smarthone, una mini-cucina portatile e pochi viveri. Un progetto ambizioso che sta spopolando sui social, impossibile da realizzare senza l'ospitalità e l'aiuto di tutta l'Italia, per un sogno che si sta concretizzando chilometro dopo chilometro. 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio