Camorra, deve scontare 9 anni di carcere: arrestato 28enne a Scalea

Il giovane accusato di estorsione aggravata dal metodo mafioso è stato trasferito nel carcere di Cosenza

7
di Redazione
8 ottobre 2020
11:53

È stato rintracciato e arrestato a Scalea, nel Cosentino, in casa di una donna, Vincenzo Lo Russo, 28 anni, di Napoli, esponente dell'omonimo clan camorristico. Dovrà scontare 9 anni per estorsione aggravata dal metodo mafioso, come disposto dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli. A mettergli le manette ai polsi sono stati gli agenti del commissariato di Polizia di Paola. Il giovane è stato trasferito nel carcere di Cosenza.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio