Cani vagano sull’autostrada A2 a Lamezia, salvati dai poliziotti

Gli animali, messi al sicuro, sono stati riconsegnati alla proprietaria. Si erano allontanati da casa  

215
di Redazione
16 dicembre 2020
21:30

Due agenti della Polizia stradale di Catanzaro, in servizio alla Sottosezione Autostradale di Lamezia Terme, l'8 dicembre, hanno salvato tre cani che si erano allontanati da casa e stavano vagando sulla corsia di sorpasso dell'autostrada A2 del Mediterraneo.

 


Ricevuta la segnalazione di alcuni automobilisti sulla presenza di tre cani di grossa taglia sull'autostrada, gli agenti si sono messi alla loro ricerca. Una volta individuati, gli agenti hanno rallentato il traffico per garantire la sicurezza degli automobilisti e quella degli animali. Quindi sono riusciti ad attirare l'attenzione degli animali dirigendoli, lentamente, nell'area di servizio di Lamezia Terme dove li hanno messi in sicurezza con dei guinzagli di fortuna accorgendosi che due dei tre cani avevano il collare. Personale dell'Asp ha poi verificato che solo uno aveva il microchip ma senza riuscire a risalire al proprietario perché l'animale non è registrato in Calabria e, per accedere all'archivio nazionale, era necessario attendere il giorno dopo, vista la giornata festiva.

 

Visto che il canile comunale era chiuso, con l'ausilio di personale dell'Anas, gli animali sono stati sistemati in un box nella sede della Polizia stradale di Lamezia Terme dove i poliziotti, dopo aver acquistato cibo, si sono preoccupati di accudirli e nutrirli. Il giorno dopo è stata rintracciata la proprietaria che ha raccontato di essere fuori sede per ragioni di lavoro e di essere venuta a conoscenza della fuga degli animali dalla persona incaricata di gestirli durante la sua assenza. Gli animali, infine, sono stati ripresi da una persona di fiducia della proprietaria e riportati a casa.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio