Caos sanità, Laratta ai politici: «Cosa aspettate a incatenarvi ai cancelli dell’Annunziata?»

L'ex parlamentare in una nota: «La Calabria sta vivendo un momento drammatico, come fosse in guerra. Occorre un’azione clamorosa, forte, durissima»

192
di Redazione
13 aprile 2021
15:04

Ospedale di Cosenza nel caos. Franco Laratta, già parlamentare lancia un appello ai parlamentari e a tutti gli eletti di qualsiasi gruppo politico: “Cosa aspettate a incatenarvi ai cancelli dell’Annunziata?”.

Lo dico a tutti gli eletti in Calabria: “È il momento di un’azione forte, clamorosa, visto che tutti gli appelli sono andati a vuoto, che il grido di dolore dei cittadini è rimasto inascoltato, come quello dei sindaci, del sindacato, come le denunce della stampa calabrese. Abbiamo toccato il fondo. Altro che zona arancione: qua siamo in zona nera”!


Laratta da deputato denunciò per anni il forte rischio del crollo del sistema ospedaliero calabrese, arrivò anche a presentare un esposto alle procure di Castrovillari e (allora) di Rossano, per il diritto negato alla salute dei cittadini.

Oggi attacca: «L’Annunziata e quasi tutti gli ospedali della regione sono al collasso. I pazienti muoiono nelle ambulanze, il diritto alla salute calpestato. I medici e gli operatori sono rimasti da soli a lottare come disperati su un fronte di guerra. Occorre un’azione clamorosa, forte, durissima. Qualcuno ai vertici dovrà capire che la Calabria è in pieno caos, mentre le Istituzioni regionali sono paralizzate.
La Calabria sta vivendo un momento drammatico, come fosse in guerra.
Non si può stare zitti».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top