Caos tamponi a Rende: in 400 prenotati e in fila per ore ma i test bastano solo per 80

VIDEO | In coda anche molti bambini. La rabbia delle persone in attesa dal primo mattino e poi costrette a fare dietrofront perché i kit sono finiti: «È una vergogna»

di Alessia Principe
9 marzo 2021
10:25

Non basta il caos vaccini, sul fronte tamponi le cose non vanno meglio. Questa mattina, a Rende, in centinaia si sono messi in coda per il test ma qualcosa è andato storto. 

Le persone, nei giorni scorsi, si erano prenotate regolarmente prendendo appuntamento con l'Asp per oggi. Poco fa l’amara sorpresa. All’area mercatale di Rende, dopo ore di attesa, su 400 tamponi prenotati solo 80 sono risultati disponibili. Intorno alle dieci la comunicazione: i test sono finiti, tornate un'altra volta.


Tanto è bastato a scatenare la rabbia, esplosa tra chi ha aspettato invano e si è trovato costretto a rientrare a casa senza un tampone e senza una data certa. «Io mi sono prenotata, ho seguito tutte le regole – dice una signora in coda dal primo mattino – erano i tamponi previsti anche per i bambini e le loro famiglie in quarantena, è veramente una vergogna!».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top