Caos Vaccini, Reggio non ha le dosi per i richiami e sospende la prime somministrazioni

È quanto trapela da fonti dell’Asp dello stretto nel giorno in cui sarebbe dovuta partire la piattaforma online di prenotazioni messa a punto da Poste Italiane

48
di Redazione
10 marzo 2021
13:45

Sospese le prime dosi vaccinali per anziani e affetti da patologie nel reggino. È quanto trapela da fonti dell’Asp di Reggio Calabria nel giorno in cui sarebbe dovuta partire la piattaforma online di prenotazioni messa a punto da Poste Italiane. Secondo quanto si apprende il sistema non è ancora pronto e non lo sarà per diversi giorni a causa di difficoltà organizzative. Ad essere esaurite sono le dosi di Pfizer per i richiami, mentre al momento non risultano problemi per le categorie di cittadini idonei all’AstraZeneca.

«Queste dosi le abbiamo nei magazzini di stoccaggio – aveva dichiarato giorni fa, nel corso di un servizio trasmesso sulle reti Mediaset, il commissario ad acta Guido Longo – manca tuttavia l’esatta individuazione dei soggetti di vaccinare, per questo la distribuzione è andata a rilento».


Ad ammettere una falla nel sistema di comunicazione è stato anche il governatore f.f. della Calabria Nino Spirlì: «Esistono delle debolezze nelle varie Asp – ha detto – Ma la pressione mediatica sugli operatori sanitari è inutile. Non c’è da crocifiggere nessuno, ma da aiutare chi si trova in difficoltà».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top