Trovato con la droga in casa, scattano le manette per un 35enne

I carabinieri hanno rinvenuto nell'abitazione dell'uomo a Marcellinara sostanza stupefacente, per un peso totale di circa 3 grammi

49
di L. C.
3 aprile 2019
13:42

Nel corso di un servizio di polizia giudiziaria finalizzato alla prevenzione e contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti, nella mattinata di ieri i Carabinieri del Comando Stazione di Tiriolo, con il supporto di altri militari della Compagnia di Catanzaro e di un’unità antidroga del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, hanno svolto una serie di controlli nell'aree della zona nord della provincia catanzarese.

 

Nei confronti di un 35enne, con alcuni precedenti di polizia specifici in materia di stupefacenti, è stata effettuata un’accurata perquisizione domiciliare, all’inizio della quale il soggetto ha spontaneamente consegnato un involucro in cellophane contenente marijuana, per un peso di circa 1,4 grammi. Tuttavia, l’apparente atteggiamento collaborativo dell’uomo non ha convinto i militari dell’arma, i quali hanno approfondito le ricerche. Durante la perquisizione, in effetti, sono stati rinvenuti ulteriori due involucri contenenti la medesima sostanza stupefacente, per un peso totale di circa 3 grammi. Oltre alla sostanza illecita, sottoposta in sequestro, sono stati recuperati anche due coltelli le cui lame erano ancora intrise di marijuana, unitamente a materiale per il confezionamento.

 

L’uomo, in considerazione degli elementi raccolti, è stato pertanto dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione del magistrato di turno, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

 

l.c.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio