Corte d’Appello di Catanzaro, si è insediata Carmela Bonarrigo

È stata nominata dirigente amministrativo. Originaria di Reggio Calabria dal 2014 ha diretto gli uffici amministrativi della Procura di Catanzaro

di L. C.
14 novembre 2017
13:55

Si è svolta nell'aula della Corte d'Appello di Catanzaro la cerimonia di insediamento di Carmela Bonarrigo, nuovo dirigente amministrativo dell'importante ufficio giudiziario calabrese. È la prima volta nella storia della Corte d'Appello di Catanzaro che una donna riveste questa importante e prestigiosa carica. Bonarrigo, originaria di Reggio Calabria, dal 2014 ha diretto gli uffici amministrativi della Procura di Catanzaro, lavorando in stretta sinergia con il procuratore Nicola Gratteri.

 

Alla cerimonia di insediamento hanno preso parte il presidente della Corte d'Appello Domenico Introcaso, l'avvocato Generale presso la Corte d'Appello Beniamino Calabrese, il procuratore aggiunto Vincenzo Capomolla e il presidente del Consiglio dell'Ordine distrettuale degli Avvocati Giuseppe Iannello.

Nel corso della cerimonia Bonarrigo ha sottolineato l'importanza del lavoro svolto dal personale, evidenziando la professionalità e la stima nei confronti dei dipendenti, impegnati quotidianamente nell'opera di supporto alle attività dei magistrati. E' stata poi ribadita la necessità di un lavoro sinergico tra tutti gli uffici, Corte d'Appello, Procura e Consiglio dell'Ordine degli Avvocati, sottolineando la volontà di operare tutti insieme, in modo da rendere maggiormente efficiente ed efficace il più importante ufficio giudiziario della Calabria.

 

l.c.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio