Coronavirus, a Cassano allo Jonio nuova ordinanza per contenere il contagio

Il sindaco Papasso ha deciso di chiudere anche attività commerciali al dettaglio, tranne quelle alimentari e di prima necessità, e chiusura domenicale di tutte gli esercizi

8
di Vincenzo Alvaro
10 novembre 2020
16:23

Crescono i contagi a Cassano allo Jonio e quindi anche le restrizioni imposte dal sindaco Gianni Papasso, per cercare di contenere la diffusione del virus tra la popolazione. Già 19 i casi positivi fino a ieri dei quali 4 ricoverati presso strutture ospedaliere della provincia di Cosenza. Così il primo cittadino ha firmato oggi una nuova ordinanza con altre misure per prevenire e gestire l’emergenza epidemiologica da Covid 19 sul territorio comunale.

In particolare si dispone la sospensione delle «attività commerciali al dettaglio, tranne che la vendita di generi alimentari e di prima necessità» e la «chiusura domenicale di tutti gli esercizi commerciali autorizzati, fatta eccezione per le farmacie e le edicole».

Chiusi anche i mercati salvo quelli per la vendita di soli generi alimentari. Inoltre viene regolamentata anche la presenza di parenti nel caso di decessi, funerali e visite a domicilio con la partecipazione di persone limitandola «solo ai familiari entro il 4° grado di parentela e agli affini entro il 2° grado, evitando assembramenti e nel rispetto della distanza interpersonale di sicurezza di un metro». Confermata poi la chiusura delle scuole e del cimitero comunale emanate nei giorni scorsi.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio