Litigano per futili motivi e gli incendiano casa, denunciati in 5 a Castrovillari

Due sono minorenni di 17 anni, tra di loro anche una ragazza. L’episodio è avvenuto nella notte

12
di Vincenzo Alvaro
2 agosto 2020
10:15
L’abitazione data alle fiamme
L’abitazione data alle fiamme

Prima il diverbio davanti casa per futili motivi, poi l’inseguimento dei giovani tra le vie del centro. Quando è tornato a casa un uomo si è ritrovato la casa data alle fiamme da cinque giovani: tre maggiorenni e due minori di 17 anni uno dei quali una ragazza. È successo a Castrovillari ieri notte. L.R. Esce fuori casa per redarguire alcuni giovani nei pressi della sua abitazione. Scoppia una lite verbale. I giovani scappano tra le viuzze del centro cittadino. Lui li insegue ma non riesce a tenere il passo dei giovani. Nel frattempo il gruppo di cinque persone torna verso l’abitazione dell’uomo e con carte di giornali e accendini da fuoco all’abitazione. Quando l’uomo torna verso il suo domicilio lo ritrova in fiamme. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Castrovillari che hanno domato l’incendio evitando che si propagasse ad abitazioni vicine ed i Carabineri del comando compagnia di castrovillari, agli ordini del maggiore giovanni Caruso, che dopo qualche ora hanno fermato cinque giovani ritenuti i responsabili dell’incendio doloso in concorso. Per questo sono stato deferito all’autorita giudiziaria.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio