Castrovillari, il Comune propone allargamento della commissione sanità

L'invito rivolto ad associazioni operanti nel settore della tutela sanitaria e sigle sindacali è arrivato dal sindaco Domenico Lo Polito e dal presidente del Consiglio comunale Giuseppe Sentagada

3
di Vincenzo Alvaro
16 dicembre 2020
15:42

Si punta ad una «condivisa responsabilità» per l'ambito sanità con particolare attenzione all'ospedale Spoke di Castrovillari, punto di riferimento del territorio e spesso depauperato di servizi e reparti. Per far questo il sindaco, Domenico Lo Polito, ed il presidente del consiglio, Giuseppe Santagada, hanno ufficialmente invitato associazioni operanti nel settore della tutela sanitaria e sigle sindacali a manifestare la propria disponibilità a far parte della commissione sanità, organismo di confronto al quale partecipano i consiglieri comunali delegati e che oggi vuole allargarsi alla partecipazione democratica di chi vive il territorio.

 


La scelta ribadita in Consiglio comunale è stata sottolineata con la volontà di rafforzare il lavoro della commissione presieduta dal consigliere Giuseppe Russo e punta alla «implicazione responsabile da parte di tutti i soggetti preposti: rappresentanti istituzionali, associazioni e parti sociali che invitiamo per la realizzazione del nuovo soggetto» hanno scritto gli amministratori. Una «necessità» sollecitata dai tempi e dai «fattori di fragilità del sistema ospedaliero ed assistenziale che non può più essere rimandato, ma riempito di contenuti, interventi e contributi per dare possibili soluzioni». Quel che si vuole realizzare è un segnale di «controtendenza che si vuole da tempo, ed abbiamo spesso affermato, necessario per abbandonare deficit e incapacità che le popolazioni stanno subendo da anni».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio