Castrovillari, inizia la distribuzione dei buoni spesa per l'emergenza Covid

I servizi sociali hanno avviato le procedure per la consegna ai beneficiari del sostegno economico per le famiglie in difficoltà

1
di Vincenzo Alvaro
16 dicembre 2020
14:42

Nel pieno rispetto delle misure anticovid è iniziata oggi, nel chiostro del palazzo di città di Castrovillari, l'erogazione dei buoni spesa per l'emergenza Coronavirus destinata alle famiglie in difficoltà. Gli aventi diritto dovranno utilizzarli nei negozi di alimentari, parafarmacie e farmacie che partecipano all’iniziativa sul territorio comunale.

 


I fondi distribuiti dalla protezione civile nazionale ai comuni, secondo uno schema di ripartizione governativo, costituiscono un momento di sollievo per le persone che vivono momenti di difficoltà economica. Le risorse per la municipalità del Pollino sono 186mila in totale grazie alle quali l’amministrazione potrà destinare una tantum a singoli e famiglie a partire da 100€ fino a 500€ per i nuclei con più di cinque persone.Trentamila euro del totale delle somme destinate al fondo di Castrovillari saranno invece destinate alle associazioni del terzo settore che operano a servizio dei vulnerabili e di quelle persone che non hanno dimora.

 

L’utilizzo dei buoni, da parte degli assegnatari, deve avvenire nei negozi del settore alimentare e farmaceutico che hanno aderito al piano “Buoni Spesa” che sono inseriti in un apposito albo dei fornitori che lo stesso ente ha redatto ed aggiornerà continuamente con la disponibilità degli esercenti i quali possono presentare istanza al Comune, esclusivamente in via telematica, all’indirizzo protocollo@pec.comune.castrovillari.cs.it.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top