Castrovillari, muore un anziano per Covid: era ricoverato a Cosenza

Oggi tre contagi accertati nella postazione drive-in del comune cosentino. Le scuole sono sotto stretta sorveglianza per alcuni di positività registrati tra gli alunni

184
di Vincenzo Alvaro
20 gennaio 2021
17:19

Ancora un decesso per Covid a Castrovillari: un anziano di 84 anni, ricoverato da una decina di giorni presso l'ospedale di Cosenza. Sale cosi a cinque il numero delle vittime dovute al Coronavirus dall'inizio della pandemia nel città del Pollino che oggi ha registrato anche altri tre casi, accertati attraverso il tampone antigenico effettuato nella postazione drive-in comunale dell'area mercatale, a fronte di 100 test. Due di questi erano già in quarantena in quanto congiunti conviventi di una persona già positiva.

L'amministrazione comunale si è stretta unanime attorno ai familiari della nuova vittima del virus. Ancora una volta è un anziano a pagare il prezzo più alto della lotta contro il virus, ragion per cui il sindaco Domenico Lo Polito, ha rivolto un appello alla responsabilità dei cittadini. «I giovani guariscono e lo abbiamo visto; gli anziani e chi ha altre patologie rischiano tanto. Tutti noi abbiamo congiunti o amici anziani e dai nostri comportamenti spesso dipende la loro sopravvivenza. Io dico che vale la pena preservarli, basta poco, mascherine indossate correttamente sempre, soprattutto quando andiamo in casa loro, disinfezione delle mani, distanziamento».


Scuola sorvegliata speciale

Ad una settimana dalla riapertura, intanto, è la scuola la sorvegliata speciale di questa emergenza Covid. Tra i tamponi positivi di stamane c'è una bambina, così come tra le positività di ieri si erano registrati casi Covid per un altro minore ed una insegnante di asilo. Ragion per cui a scopo precauzionale i bambini di tre classi (due del plesso di Rione Civita ed una della scuola Ss Medici) venute in contatto con minori e la persona adulta positiva sono stati messi in isolamento fiduciario. Ma questi episodi hanno fatto crescere la preoccupazione tra i genitori, alcuni dei quali aveva già manifestato la contrarietà alla riapertura delle lezioni in presenza.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio