Castrovillari, il comune avvia la bonifica di discariche abusive

Lotta all'abbandono rifiuti promossa dall'amministrazione comunale della città del Pollino. Recuperati complessivamente oltre venti quintali di eternit

16
di Vincenzo Alvaro
3 novembre 2020
15:01
Gli interventi di bonifica nel Coscile
Gli interventi di bonifica nel Coscile

Lotta all'abbandono rifiuti, promossa senza sosta dall'amministrazione comunale di Castrovillari. In questi giorni squadre speciali della ditta Calabra Maceri sotto lo stretto coordinamento dell'ufficio ambiente del Comune di Castrovillari hanno dato il via ad una bonifica di siti inquinati e soprattutto caratterizzati dall'abbandono di eternit. In particolare nelle contrade Crancia, nei pressi della ex pista go kart, e in contrada Salituri gli specialisti del settore hanno provveduto alla rimozione di lastre di eternit per complessivi venti quintali.

 

Anche in località San Rocco nel letto del fiume Coscile, in uno dei siti naturali più belli del territorio comunale di Castrovillari, e dove l'amministrazione vorrebbe realizzare un parco fluviale, ignoti sono arrivati con mezzi propri per abbadonare lastre di materiale inquinante.

 

«Quanta sofferenza e quanta rabbia nel vedere queste foto», ha commentato l'assessore all'ambiente del comune di Castrovillari, Pasquale Pace, che allo stesso tempo ha sottolineato la volontà dell'amministrazione di continuare ad «intervenire con costanza purtroppo a spese della comunità e delle generazioni future». Ora al Comando di Polizia municipale il mandato di accertare gli autori delle violazioni ambientali perpetrate a danno dell'ambiente e della collettività

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio