Coronavirus, anche a Catanzaro il sindaco ordina la chiusura del lungomare

Analoghi provvedimenti sono stati assunti dai sindaci di Reggio Calabria e Davoli per contenere i contagi

42
di Redazione
16 marzo 2020
20:26
Catanzaro, il sindaco Abramo
Catanzaro, il sindaco Abramo

Il lungomare di Catanzaro resterà chiuso fino al 25 marzo per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Lo annuncia il sindaco Sergio Abramo, che oggi ha adottato un’ordinanza «a seguito degli assembramenti che si sono registrati nello scorso fine settimana».  

Abramo, inoltre, spiega che «le numerose raccomandazioni a non uscire da casa devono essere rispettati da tutti. Non possiamo consentire in alcun modo un diffondersi violento del virus, perché il nostro sistema sanitario non reggerebbe all'urto. Ho deciso, dunque, di chiudere al pubblico il lungomare visti gli assembramenti che si sono verificati nel weekend. Si tratta di una decisione necessaria – aggiunge il primo cittadino – al fine di salvaguardare la salute pubblica. Ribadisco che tutti i cittadini sono tenuti al rigoroso rispetto delle disposizioni relative al divieto di assembramento nelle strade, nelle piazze e nelle aree pubbliche. Supereremo questo momento difficile solo se tutti noi faremo la nostra parte».  Analoghe decisioni di chiusura dei lungomare oggi sono già state adottate da altri sindaci calabresi, tra cui il primo cittadino di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà , quello di Soverato Ernesto Alecci e di Davoli Giuseppe Papaleo.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio