Il caso

Catanzaro, ai domiciliari pubblica foto su Instagram di ex compagna e figlia: trasferito in carcere

L'uomo è indagato per i reati di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori e oltre alla pubblicazione di contenuti sui social avrebbe anche provato a chiamare alcune volte l'ex convivente

15
di Redazione
23 marzo 2022
14:15

Gli agenti di polizia di Catanzaro Lido hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare in carcere nei confronti di un uomo indagato per i reati di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori. Il gip presso il Tribunale del capoluogo, su richiesta della locale Procura della Repubblica, ha disposto l’aggravamento e la sostituzione della misura degli arresti domiciliari in atto con la custodia cautelare in carcere nei confronti di un 25enne, indagato per i reati di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori.

L’ipotesi è che l’arrestato, nonostante si trovasse in regime di arresti domiciliari, con espresso divieto di comunicare con persone diverse dai conviventi, abbia fatto uso di Instagram, allo scopo di pubblicare, in un’occasione, una foto della figlia della sua ex convivente, e, in un'altra occasione, altre foto, sempre delle figlie della donna, oltre ad effettuare due tentativi di chiamata nei confronti della sua ex compagna.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top