Catanzaro, controlli ai locali della movida su misure anti-Covid: chiuse 2 attività

I carabinieri unitamente al personale del Nas hanno fatto una serie verifiche agli esercizi commerciali nell’area del centro storico e nei luoghi segnalati come concentramento di ragazzi

49
di Redazione
20 marzo 2021
13:24

Ieri i carabinieri della Stazione di Catanzaro Principale unitamente al personale del N.A.S. di Catanzaro, durante un servizio disposto per il controllo delle misure di sicurezza per il contenimento del contagio da Covid-19 eseguivano una serie di controlli serrati presso esercizi commerciali nell’area del centro storico e specialmente nei luoghi segnalati come concentramento di ragazzi.

Sono stati sottoposti a controllo diversi esercizi pubblici della zona di Corso Mazzini e, per due pub, è scattata la sanzione e la chiusura di 5 giorni ai sensi delle note normative di contrasto alla pandemia da Covid 19 (che permettono solo la vendita a domicilio o da asporto) poiché all’interno degli stessi sono state sorprese sei persone (anch’esse sanzionate) che consumavano regolarmente seduti ai tavoli.


Anche il personale del NAS, nel verificare il rispetto delle normative igienico-sanitarie, hanno riscontrato numerose carenze elevando complessivamente quasi 8.000 euro di sanzioni e sequestrando 15 kg di prodotti alimentari perché mal conservati.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top