Catanzaro, rapinarono in strada un’anziana: Cassazione conferma condanne (NOMI-FOTO)

Ritenuti responsabili pure del reato di lesioni. L’episodio nell’ottobre del 2014 in via Borelli

di Luana  Costa
21 febbraio 2017
17:20

Sono state confermate dalla Suprema Corte di Cassazione le pene inflitte a Francesco Kevin Passalacqua di 22 anni, e Luciano Berlingieri, di 30 anni, autori di una rapina effettuata nell’ottobre del 2014 in via Borelli a Catanzaro ai danni di un’anziana signora. Tre anni e sei mesi di reclusione a testa è la pena definitiva per il reato di rapina e lesioni.

 


Berlingieri e Passalacqua, inchiodati dai filmati delle telecamere di videosorveglianza posti nella zona della rapina e dalle dichiarazioni rese da alcuni testimoni, avevano avvicinato un’anziana e, con il viso occultato da caschi, le avevano strappato la borsa provocandone anche la caduta.

 

Ai due imputati sono state concesse le circostanze attenuanti generiche e adottata la diminuzione della pena per l’applicazione del patteggiamento richiesto dai rispettivi legali di fiducia. 

 

Luana Costa

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top