Catanzaro, ex circoscrizione diventa centro vaccinale gestito dai medici di base

Il sindaco Sergio Abramo: «Mettere a disposizione locali comunali altrimenti inutilizzati è un atto doveroso da parte dell'amministrazione»

32
di Redazione
25 marzo 2021
18:21

Il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo ha autorizzato i medici di base a utilizzare l'ex circoscrizione di Pontegrande per la campagna vaccinale anti-Covid. Lo riferisce una nota del Comune di Catanzaro. «In questo modo - è detto nella nota - il primo cittadino ha risposto alla richiesta ufficiale che Giovanni Primerano, Annamaria Trapasso e Silvana Guccione, in rappresentanza di una rete di camici bianchi associati, avevano formalmente inviato, nei giorni scorsi, all'amministrazione comunale e all'Asp di Catanzaro».

«La decisione – aggiunge il comunicato - è stata assunta dopo il sopralluogo che i tecnici del Comune hanno eseguito nei locali di via Ettore Vitale per verificarne le condizioni. La struttura dell'ex circoscrizione ospiterà la seconda fase della campagna di vaccinazione anti-Covid per gli utenti del gruppo di medici che opera nella zona nord della città. Il via per questa seconda fase dovrebbe essere sabato 10 aprile».
«Nell'ottica della collaborazione con i medici di base del territorio - ha sostenuto Abramo - mettere a disposizione locali comunali altrimenti inutilizzati è un atto doveroso da parte dell'amministrazione. Dopo aver ottenuto un importante risultato nel quartiere Lido, dove la sede della Protezione civile comunale è diventata un punto-vaccinazioni facilmente raggiungibile per gli utenti, un nuovo traguardo degno di nota sta per essere centrato nella zona nord del capoluogo grazie alla preziosa collaborazione con un altro pool di medici di base, che sono un fondamentale presidio per contrastare questa maledetta pandemia».


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top