Catanzaro, in fuga con scooter e caschi rubati: denunciati 4 minorenni

Tra i 16 e i 17 anni,  i ragazzi erano già noti alle forze dell'ordine. Sono stati notati dai poliziotti mentre procedevano ad alta velocità nel centro cittadino e fermati dopo un inseguimento 

8
16 settembre 2020
15:08

Quattro ragazzi catanzaresi, tutti minorenni tra i 16 e 17 anni, sono stati denunciati dalla Polizia di Stato per i reati di furto aggravato e ricettazione in concorso. I controlli sono scattati dopo che una pattuglia delle Volanti ha notato due scooter procedere ad alta velocità nei pressi di Piazza Matteotti, nel centro di Catanzaro.

 

Ne è nato un inseguimento, al termine del quale è stato prima bloccato un Piaggio Liberty di colore azzurro che al posto della targa aveva un cartoncino con una falsa numerazione e al bordo del quale viaggiavano due 17enni, sprovvisti di patente ed in possesso di un terzo casco e di arnesi atti allo scasso. Sul secondo scooter, anch’esso Piaggio Liberty di colore nero, sprovvisto di targa, c’erano due 16enni, trovati in possesso di un ulteriore casco.

 

Entrambi i motocicli sono risultati rubati, mentre i caschi erano stati appena sottratti dai bauletti di altri motocicli posteggiati nel centro di Catanzaro. I quattro ragazzi, che nonostante la giovanissima età sono tutti già noti alle forze dell’ordine, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per i minorenni e, quindi, affidati ai rispettivi genitori.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio