Sorpresi a tagliare legna abusivamente, due arresti nel Catanzarese

Sono stati posti sotto sequestro i 200 chili di legna e la motosega utilizzata dai due uomini

di L. C.
22 febbraio 2017
17:04

Nel pomeriggio di lunedì, i carabinieri della stazione di Zagarise in provincia di Catanzaro, nel corso di un mirato servizio volto alla repressione dei fenomeni predatori, hanno sorpreso in località Forca di Magisano (Cz), 2 persone intente a tagliare legna all’interno di una zona boschiva di proprietà della Regione Calabria. Si tratta di C. A. di 38 anni nato a Catanzaro e residente a Zagarise, operaio e di V. G. A., nato a Catanzaro di 43 anni e residente a Zagarise, disoccupato.

 


Sono stati posti sotto sequestro circa 200 chili di legna, una motosega mentre i due soggetti sono stati arrestati per furto aggravato e posti ai domiciliari così come disposto dall’autorità giudiziaria competente. Nella mattinata odierna l’arresto è stato convalidato dal G.I.P. di Catanzaro.

 

l.c.

 

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top