Il centro Commerciale 'Annunziata' e l'omicidio di Rocco Molè

Secondo gli inquirenti fu la costruzione del centro commerciale Annunziata la goccia che fece traboccare il vaso e sancì la rottura tra le famiglie dei Piromalli e dei Molè fino all'omicidio di Rocco Molè

di Redazione
12 marzo 2015
16:54

"Gli elementi raccolti ci permettono di affermare che fin dai primi anni Novanta, i terreni su cui sorgerà il primo capannone del centro commerciale vengono acquistati da soggetti vicino o riconducibili ai Piromalli" lo ha affermato il procuratore Cafiero de Raho, durante al conferenza stampa sull'operazione Bucefalo che ha poratato all'arresto del notoimprenditore Annunziata. secondo gli inquirenti, dietro i contrasti che portarono all'uccisione di Rocco Molè, avvenuto nel febbraio 2008, ci sia proprio la costruzione dei capannonni del centro commerciale Annunziata. Un investimento in cui i Piromalli credono e che difendono anche dalle pretese degli alleati Molè.La costruzione dei capannoni del parco Annunziata di Gioia tauro è, secondo gli inquirenti, la goccia che fa traboccare il vaso, determinando la rottura del sodalizio tra due famiglie, arrivando all'omicidio del boss Molè.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top