Scommesse in negozio di articoli da pesca nel Crotonese: multa per il titolare

Il proprietario dell’attività abusiva è stato scoperto dalla guardia di finanza di Crotone durante un controllo. Sanzioni per circa 150mila euro e sequestro dei dispositivi

4 novembre 2020
11:50

La guardia di finanza di Crotone ha denunciato, in seguito a controlli, il titolare di un centro scommesse irregolare, all’interno di un negozio di articoli da pesca.

Il negozio di Marina di Strongoli presentava al suo interno tre postazioni internet che consentivano la connessione a piattaforme di gioco online, per effettuare scommesse su eventi sportivi, senza le necessarie concessioni e autorizzazioni. Inoltre i finanzieri hanno verificato la mancata affissione, all’interno dei locali, delle tabelle di giochi proibiti, prevista dalla legge.

 

Le fiamme gialle hanno provveduto al sequestro amministrativo di tutte le apparecchiature utilizzate per la raccolta delle scommesse e il titolare è stato sanzionato per una cifra pari a 150mila euro.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio