L’intimidazione

Cetraro, colpi di pistola contro l’auto di un imprenditore: indagano i carabinieri

Gli spari sulla macchina del ristoratore sono stati esplosi intorno alle 23.15 di ieri sera

32
di Francesca  Lagatta
24 dicembre 2021
08:46
Il colpi di arama da fuoco sul cofano della macchina
Il colpi di arama da fuoco sul cofano della macchina

Tre colpi di pistola. Così, stanotte, ignoti malviventi hanno messo a segno l'agguato contro l'auto nella disponibilità di Eugenio Galliano Iannelli, 35 anni, imprenditore nel settore della ristorazione. Ed è proprio fuori al suo locale, nei pressi del lungomare di Cetraro, che si è consumato il vile episodio.

Cetraro, i fatti

Al momento degli spari, l'auto si trovava parcheggiata fuori al locale, un elegante ristorante che affaccia sul mare di Cetraro. Galliano si è accorto dei fori sull'auto intorno alle 23.15 e ha immediatamente chiamato i carabinieri. Sul posto sono giunti prontamente i militari delle caserme di Paola e di Cetraro. Per risalire agli autori del gesto, le indagini potranno avvalersi dalle immagini di numerose telecamere di video sorveglianza della zona.


Cetraro, le indagini

Eugenio Galliano è un giovane di Cetraro, incensurato e del tutto estraneo alla malavita locale. Pertanto, al momento, nessuna pista è esclusa. Il giovane imprenditore, proprio per la specchiata condotta, di recente è stato anche insignito di una vetrofania consegnatagli dal presidio territoriale "Lucio Ferrami" in occasione della manifestazione di Libera tenutasi in data 27 ottobre 2021.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top