Cetraro, spacciava hashish e marijuana da domiciliari: arrestato 55enne

I carabinieri nel blitz in casa dell'uomo hanno rinvenuto 2 chili di sostanza stupefacente. Sulle bustine un adesivo con Bart Simpson

10
di Francesca  Lagatta
22 marzo 2021
17:49

I Carabinieri della Compagnia di Paola, con il supporto dei colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, nell’ambito del piano d controlli straordinari del territorio dell’area urbana di Cetraro, predisposto dal Comando Provinciale di Cosenza, hanno arrestato un 55enne originario della zona, noto alle forze dell’ordine. Nella casa dell’uomo, sottoposto ai domiciliari, sono stati trovati oltre 2 kg tra marijuana e hashish. Il reato contestato è quello di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio.

"Assortimento" di droga

Nell’abitazione del 55enne i Carabinieri della Compagnia di Paola ed il personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria” hanno trovato un vero e proprio assortimento di sostanze stupefacenti. Dietro all’armadio della camera da letto era stata nascosta una busta, contenente 13 involucri di marijuana, per un peso complessivo di 1,8 kg; 3 panetti di hashish, del peso complessivo di 330 gr; alcune dosi di sostanza da taglio; 1 bilancino elettronico di precisione, funzionante.


Bart Simpson sulle bustine

Sulle tavolette di hashish, con grande stupore dei militari, era stato attaccato un adesivo ritraente Bart Simpson, il protagonista di un cartone animato popolarissimo tra i più giovani. Le analisi condotte con celerità dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti dell’Arma dei Carabinieri hanno permesso di accertare che dal quantitativo della sostanza stupefacente sequestrate, sulla base del principio attivo contenuto nello stesso, avrebbero potuto essere complessivamente ricavate oltre 2607 dosi.

La convalida dell'arresto

Nel corso dell’udienza di convalida tenutasi nella mattinata odierna l’arresto è stato convalidato e per il 55enne è stata disposta la custodia cautelare in carcere.
Tutti i Reparti dei Carabinieri operanti nell’area continueranno a profondere il massimo impegno per garantire la sicurezza della cittadinanza, a seguito del grave episodio commesso sabato 13 marzo 2021.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top