Cetraro, trovato con una pistola e hascisc: carabinieri arrestano un 39enne

I reati contestati sono quelli di detenzione illegale di arma comune da sparo e di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio

50
di Redazione
16 marzo 2021
20:30

I carabinieri della compagnia di Paola, nell'ambito del piano di controlli straordinari del territorio dell'area urbana di Cetraro, predisposto dal Comando provinciale di Cosenza, hanno arrestato un 39enne originario della zona, noto alle forze dell'ordine. I reati contestati sono quelli di detenzione illegale di arma comune da sparo e di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio.

L'uomo, quando i militanti hanno bussato alla porta della sua abitazione, ha lanciato dalla finestra un involucro in plastica. All'interno del pacchetto, recuperato immediatamente dai militari, era nascosta una pistola calibro 6,35, provvista di matricola e munita di serbatoio contenente 5 colpi; nonché un frammento di hascisc del peso complessivo di 15 grammi.


Nel corso dell'udienza di convalida tenutasi nella mattinata odierna l'arresto è stato convalidato e per il 39enne è stata disposta l'applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top