Chiede 30mila euro alla moglie per un divorzio consensuale e minaccia di toglierle i figli: arrestato

È successo a Cortale, nel Catanzarese. L'uomo si trova ora ai domiciliari con l'accusa di tentata estorsione e minacce

22
di Redazione
3 aprile 2021
14:08

Pretendeva 30mila euro dalla moglie, da cui stava separandosi, in cambio di un divorzio consensuale, minacciando di avviare altrimenti un contenzioso e altre azioni legali volte a sottrarle la tutela dei figli.

Protagostista un uomo di 45 anni di Cortale, nel Catanzarese, arrestato dai carabinieri della compagnia di Girifalco e sottoposto ai domiciliari per tentata estorsione e minacce. I fatti sarebbero avvenuti lo scorso 20 febbraio, quando l'uomo raggiunse la donna a Cortale chiedendole il denaro. La misura è stata emessa dal Gip del Tribunale di Lamezia Terme.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top