Cinesi distribuiscono mascherine a Nocera. I cittadini: «Una lezione di umanità»

Un gesto apprezzatissimo, social inondati di foto e ringraziamenti verso chi ha sofferto il Coronavirus prima di noi e ci tende la mano

di Redazione
26 marzo 2020
18:20

Distribuite casa per casa, lasciandole nella buca delle lettere, senza clamori. La comunità cinese di Nocera Terinese, rappresentata da due coniugi, ha distruibuito nelle scorse ore mascherine nel centro tirrenico.

 

Un gesto che i cittadini stanno apprezzando moltissimo tanto da inondare i social di foto e di pensieri di gratitudine. «Le avete lasciate nella posta con l’educazione e il garbo che vi contraddistinguono, perché il bene si fa in silenzio, il resto è pubblicità. Vi chiedo scusa per tutte le cose schifose che vi hanno detto gratuitamente e vi ringrazio per questo gesto da parte di tutta la comunità. Siete come il colore della nostra bandiera, rossa e piena d’amore», scrive un cittadino.

 

«Che lezione di umanità», scrive un altro, «La generosità e l’altruismo non hanno né colore, né pelle, né provenienza. Nocera vi ringrazia». In totale sono state distribuite un centinaio di mascherine, a giorni ne arriveranno un migliaio all'amministrazione comunale che provvederà a distribuirle.  Sulla questione è intervenuto anche il presidente del consiglio Armando Motta: «Un gesto che forse non ha bisogno di commenti, abbiamo solo da imparare da questo popolo, io non posso fare altro che dire grazie, grazie, grazie per questo nobilissimo gesto».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio