Cocaina in casa pronta per lo spaccio, 32enne finisce in carcere

L'uomo sorpreso dalla perquisizione domiciliare operata dai carabinieri. Deteneva nella propria abitazione di Montalto Uffugo anche una pistola con matricola abrasa

23
di Salvatore Bruno
9 febbraio 2019
13:13

Un 32enne di Cosenza è stato arrestato dai carabinieri delle stazioni di Montalto Uffugo e di Lattarico per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di arma clandestina.

Decisivo il fiuto del cane antidroga

I militari, con l’ausilio del nucleo cinofili di Vibo Valentia, dopo aver notato un sospetto via vai di persone nei dintorni dell’appartamento dell’arrestato, sito a Montalto Uffugo, hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare. All’interno dell’abitazione, con l’aiuto del fiuto del cane antidroga Akim hanno rinvenuto in una scatola occultata nel ripostiglio dell’abitazione una pistola calibro 6 e 35 con matricola abrasa, completa di serbatoio vuoto; 100 grammi di cocaina suddivisa in 37 ciliegine pronte per lo spaccio, ulteriori due involucri di stupefacente del peso di 52 e 11 grammi; un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento, tutto sottoposto a sequestro. Il 32enne è stato condotto nel carcere di Cosenza.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio