Nel Vibonese

Coltiva marijuana, un arresto a Tropea: sequestrati 1 chilo e mezzo di stupefacente

Trovate anche bustine contenenti sementi per una ulteriore coltivazione. Le attività portate avanti dalla Polizia

46
di Redazione
6 luglio 2022
10:06

Un arresto a Tropea per coltivazione di piante di marijuana. Procede senza sosta l’attività di contrasto della Polizia di Stato al traffico di sostanze stupefacenti in città e in provincia. Da settimane i poliziotti, notando movimenti sospetti nella zona di Tropea, avevano ipotizzato che vi fosse una coltivazione abusiva di marijuana, destinata alla vendita nella località turistica.

 


Nel corso dell’attività di indagine, gli agenti della Squadra Mobile di Vibo Valentia e del personale del Posto di Polizia di Tropea, coadiuvati da unità cinofila, hanno individuato e sequestrato una coltivazione di numerose piante di marijuana di varia altezza e stato di maturazione, per una quantità complessiva di circa kg. 1,5, oltre a un bilancino di precisione, grinder per la triturazione della droga e bustine contenenti sementi per una ulteriore coltivazione. Al termine delle operazioni, coordinate dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia diretta dal procuratore Camillo Falvo, un uomo è stato arrestato e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per la coltivazione abusiva e la detenzione ai fini di spaccio dello stupefacente.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top