Castrovillari, ruba 600 euro in una casa e scappa in bici: arrestato

Un uomo approfittando una finestra aperta si è introdotto nell'abitazione di un noto avvocato. Intercettato e bloccato da una pattuglia intervenuta sul posto

di Vincenzo Alvaro
27 giugno 2020
12:31

Si è introdotto nell'abitazione di un noto avvocato a Castrovillari approfittando di una finestra lasciata aperta. Approfittando delle ore notturne ha scavalcato un cancello della proprietà e ha tentato il furto nel domicilio in piazza Indipendenza. Ma mentre compiva l'azione delittuosa gli abitanti della casa si sono accorti della presenza di un estraneo è hanno dato l'allarme.

Così l'uomo, Asoltanei Marian, rumeno di 40 anni, ha provato a scappare in sella ad un bicicletta con il bottino di 600 euro in contanti. Ma la sua fuga è durata poco perchè una pattuglia del Nucleo Radiomonbile del Comando Compagnia Carabinieri della città di Castrovillari, agli ordini del Maggiore Giovanni Caruso, lo hanno prontamente intercettato e tratto in arresto con l'accusa di furto aggravato. 

Dopo le formalità di rito l'uomo è stato associato presso la Casa circondariale di Viale Cosmai a disposizione dell'autorità giudiziaria. La refurtiva, invece, è stata riconsegnata ai legittimi proprietari. 


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio