Con 18 kg di cocaina nel carico della frutta: calabrese arrestato a Catania

A bordo del furgone guidato da un 37enne sono stati ritrovati 16 panetti di polvere bianca per un valore di mercato di oltre 2 milioni di euro 

217
di Redazione
15 maggio 2021
16:03

La Polizia di Stato ha arrestato in Sicilia un uomo calabrese T. A. di 37 anni, in quanto ritenuto responsabile di trasporto e detenzione di cocaina. Un vero e proprio corriere della droga che trasportava in un furgone (un Fiat Ducato bianco) oltre 18 chili di cocaina nascosti dietro alcune cassette di frutta.

Il 37 enne è stato bloccato e arrestato dalla polizia al casello di San Gregorio dell’autostrada A18 Messina – Catania alle 5 del mattino. Gli agenti della squadra mobile sezione “Antidroga” dopo un attività investigativa, avevano appreso che durante la notte del 14 maggio sarebbe arrivato in città un corriere proveniente dalla Calabria, che a bordo di un furgone di colore bianco avrebbe trasportato un ingente carico di cocaina destinato al mercato catanese. Ecco dunque il controllo del casello autostradale sin dalle prime luci dell’alba.


A bordo del veicolo si trovavano occultati all’interno di un carico di cassette di frutta, 16 “panetti” di polvere bianca per un peso complessivo lordo di circa 18 kg. La droga, del valore di oltre 720.000 euro all’ingrosso, immessa sul mercato avrebbe fruttato una cifra pari a ben 2.000.000 euro circa. L'uomo è stato rinchiuso nella casa circondariale di Piazza Lanza di Catania.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top