Panico a Simeri: tubo del gas lesionato, evacuata una famiglia

L’incidente durante la manutenzione di alcuni terreni. Necessario l’intervento dei vigili del fuoco

3
di Redazione
30 marzo 2019
18:21
Un vigile del fuoco
Un vigile del fuoco

Una ditta impegnata nella pulizia e manutenzione di alcuni terreni ha lesionato inavvertitamente una conduttura principale interrata della rete di distribuzione di gas metano gestita dalla ditta Energy Progress spa. È accaduto a Simeri Crichi, nella zona marina, nei pressi del villaggio Santa Lucia. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Sellia Marina che hanno provveduto a bloccare la fuoriuscita del gas chiudendo la valvola d'intercettazione principale posta nella cabina a monte della rottura, mettendo in sicurezza la zona.


Causa l'enorme quantitativo di metano disperso, si è reso necessario far allontanare un nucleo familiare dalla propria abitazione, sita a poca distanza dalla tubazione lesionata. Verificate, inoltre, le altre villette situate nella zona che al momento risultavano disabitate in quanto utilizzate nei soli periodi estivi. Presenti sul posto anche i tecnici della società che gestisce il servizio di distribuzione.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio