Sanità, Conte chiama Strada: l'incarico sarà formalizzato dopo incontro con Gaudio

Tra i temi affrontati nel corso di un colloquio tra il premier e il fondatore di Emergency, anche l'allestimento di ospedali da campo. L'incarico dovrà essere formalizzato dopo un incontro con il neo commissario

217
di Redazione
17 novembre 2020
08:00
Il premier Conte (foto ilgoverno.it) e Strada (foto fb)
Il premier Conte (foto ilgoverno.it) e Strada (foto fb)

C'è stato un lungo colloquio nella giornata di ieri tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il fondatore di Emergency Gino Strada. Lo si apprende da fonti di governo, secondo le quali nel confronto si sarebbe concordato un impegno di Strada sull'emergenza Covid in Calabria. Quanto all'incarico che gli sarà assegnato, spiegano le stesse fonti, dovrebbe essere un incontro tra Strada e il neo commissario Eugenio Gaudio a formalizzare il ruolo del fondatore di Emergency.

 


Tra i temi affrontati, da quanto emerso, anche l’eventuale allestimento di ospedali da campo là dove le strutture sanitarie calabresi sono più in affanno. Si sarebbe ipotizzata in particolare la necessità di rafforzare i presidi a Catanzaro e Reggio Calabria.

 

Sempre nelle scorse ore, il medico missionario si era affrettato a precisare che – al momento – nulla è stato formalizzato su un possibile incarico nella punta dello Stivale.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio