Catanzaro, controlli al mercato: sequestri e sanzioni

E' stata accertata la vendita di prodotti sfusi e privi di qualsiasi etichetta e l'uso illegale di buste di plastica. Le verifiche sono state condotte dai militari delle stazioni Carabinieri di Catanzaro e di Taverna

12
di L. C.
25 gennaio 2019
14:02

Alimenti venduti allo stato sfuso privi di qualsivoglia etichetta e uso illegale di buste di plastica. È quanto è stato accertato nel mercato rionale di Catanzaro Lido all’esito di un controllo realizzato i militari delle stazioni Carabinieri di Catanzaro e di Taverna. Complessivamente sono stati sottoposti a sequestro amministrativo quasi 25 chilogrammi di alimenti quali, formaggi, ricotte, capicollo e prosciutti. Rilevato, inoltre, l’uso illegale di buste di plastica prive dei marchi e delle indicazioni previste dalla legge, che concorrono in maniera rilevante all'enorme diffusione nell'ambiente delle microplastiche, con il sequestro amministrativo di circa 12 chilogrammi di buste.

 

I controlli in materia di rifiuti, sono stati conclusi anche con l’individuazione di sei auto in evidente stato di abbandono e dei relativi proprietari. Nel settore della tutela animale sono stati individuati numero 7 cani privi di microchip ed iscrizione all’anagrafe canina ed i relativi proprietari. Complessivamente, oltre ai sequestri amministrativi eseguiti, sono state contestate violazioni amministrative per un importo pari a 12.000 euro, dei quali 10.000 concernenti i rifiuti.

 

l.c.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio