Corigliano Rossano, accusato di estorsione evade dai domiciliari: fermato dai carabinieri

Il 51enne è stato fermato in compagnia di un pregiudicato. Il magistrato ha disposto la detenzione in casa 

21
di Matteo Lauria
26 novembre 2021
11:49

Parlottava con un pregiudicato a Mandria del Forno, nota contrada periferica dell’area coriglianese, nonostante fosse sottoposto al regime degli arresti domiciliari con l’accusa di estorsione con l’aggravante del metodo mafioso. L’uomo, G.N., di 51 anni, è stato notato da una pattuglia dei carabinieri del Reparto operativo di Corigliano Rossano i quali lo hanno intercettato e fermato.

Scatta per lui una nuova denuncia per evasione. Il magistrato di turno ha disposto gli arresti domiciliari dove rimarrà a disposizione della locale Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta dal Procuratore della Repubblica Alessandro D’Alessio.


Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top