Corigliano Rossano, assegnazione chioschi sul lungomare: caos in Comune

Ore convulse all’ufficio Gare e appalti, seduta della commissione sospesa a causa di vizi nella documentazione presentata da alcuni partecipanti che protestano

13
di Matteo Lauria
9 luglio 2021
06:30
Lungomare di Rossano
Lungomare di Rossano

Ufficio gare e appalti nel Comune di Corigliano Rossano: ore convulse per l’aggiudicazione di tre box comunali da assegnare sul lungomare del rossanese. Si tratta di tre chioschi da utilizzare in maniera differenziata: due laboratori di produzione artigianale e vendita di generi di gastronomia e uno per la vendita di libri, giornali, riviste, oggettistica e souvenir.

Procedure sospese in quanto per alcuni dei partecipanti al bando sono richieste delle integrazioni alla documentazione. Ciò produce mugugni in chi è in regola e chiede la conclusione delle procedure se non altro per il fatto che si è già a stagione inoltrata e tra assegnazione definitiva e tempi tecnici per l’apertura dei chioschi, gli stessi si aprirebbero in agosto, a stagione quasi ultimata.


Seduta dunque congelata in attesa di decidere il da farsi, se ricorrere allo strumento del “soccorso istruttorio” (ammessi con riserva - 5 giorni di tempo per integrare la documentazione) ma c’è chi eccepisce circa la perentorietà del bando in scadenza al 30 giugno, o se procedere all’esclusione. La tensione è alle stelle.  

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top