Corigliano Rossano, carabiniere arrestato per violenza sessuale

Il 37enne era già stato sospeso dall’Arma perché coinvolto in un altro procedimento per il quale è in corso il processo

 

16
di Matteo Lauria
6 ottobre 2020
18:05

Finisce di nuovo in carcere il carabiniere (N.T.) 37enne, già sospeso in via cautelare dall’Arma perché implicato in un altro procedimento penale (tentata estorsione e sequestro di persona) per il quale è in corso il processo davanti al tribunale di Castrovillari.

 

L’uomo, questa volta, dovrà rispondere di induzione alla prostituzione, sequestro di persona e violenza sessuale. Da quanto emerge, tutto sembra riportare a una questione familiare. A denunciarlo, infatti, è stata la donna da cui il militare si è separato.

 

La misura restrittiva nei confronti del militare, difeso dagli avvocati Nicola Filardi e Fabio Abbruzzese, si configura come “codice rosso” che prevede un inasprimento delle sanzioni, regime entrato in vigore lo scorso anno.  

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio