Il provvedimento

Corigliano Rossano, chiuso temporaneamente un locale per frequentazioni “pericolose”

Secondo i controlli effettuati dagli uomini del locale commissariato la clientela era costituita anche da persone riconducibili alle organizzazioni criminali della zona

18
di Matteo Lauria
26 gennaio 2024
14:34

Eseguito un provvedimento emesso dal questore della Provincia di Cosenza, Giuseppe Cannizzaro, nei confronti del titolare di un esercizio pubblico, situato in una nota via cittadina dell’area urbana di Rossano. Il provvedimento, della durata di 7 giorni, è il risultato di un'attività di verifica intensiva condotta con controlli ravvicinati nei mesi precedenti da parte degli uomini del commissariato di pubblica sicurezza di Corigliano Rossano.

Durante l'operazione, è emerso che il locale in questione è abitualmente frequentato da soggetti riconducibili alle organizzazioni criminali attive nella zona, considerati pericolosi per la tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica. Questa decisione mira a garantire l'incolumità dei cittadini, cercando di prevenire il prolungarsi di una situazione di pericolosità sociale attraverso la temporanea chiusura del locale. Inoltre, il provvedimento ha lo scopo di esercitare un effetto dissuasivo sui soggetti ritenuti pericolosi, privandoli di un luogo di aggregazione abituale e avvertendoli che la loro presenza in tale luogo è oggetto di attenzione da parte delle autorità competenti.


Le aree interessate rimarranno soggette a continui monitoraggi da parte delle pattuglie del commissariato al fine di verificare l'effettivo rispetto della misura adottata e garantire un controllo costante sull'evolversi della situazione.

 

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all news Guarda lo streaming di LaC Tv Ascola LaC Radio
top