Il caso

Corigliano Rossano, container con rifiuti pericolosi davanti all’ingresso del Polo Covid

Da giorni è posizionato nell’area parcheggio del “Nicola Giannettasio” ed occupa lo spazio riservato ai dializzati e ai disabili

37
di Matteo Lauria
26 novembre 2021
16:34
In alto il container
In alto il container

Un container di rifiuti pericolosi è parcheggiato da circa una settimana nell’area antistante l’ingresso del presidio ospedaliero “Nicola Giannettasio” di Corigliano-Rossano, area urbana di Rossano. Fatto inedito se si considera che si tratta di rifiuti speciali posizionati davanti alla sede di accesso del Polo Covid ed occupa lo spazio riservato ai dializzati e ai disabili.

La normativa, a tal riguardo, è particolarmente severa relativamente alla gestione dei rifiuti pericolosi ospedalieri. Alcuni bidoni e sacchetti si rinvengono in altri ambienti sanitari all’aperto che dovrebbero essere invece tenuti in luoghi e spazi non accessibili agli esterni e sottoposti a severo e rigido controllo in attesa del definitivo ritiro che deve avvenire in brevi periodi di tempo.   


Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top