Corigliano Rossano, la denuncia dell’opposizione: «Alcune scuole non sanificate e bambini a casa»

Il capogruppo di Avanguardia Libera in Consiglio comunale Raffaele Vulcano punta il dito contro l'amministrazione Stasi che a tre giorni dalle elezioni non avrebbe effettuato i lavori di pulizia negli istituti

2
di Matteo Lauria
8 ottobre 2021
14:26
Una delle scuola di Piragineti
Una delle scuola di Piragineti

«Scuole di Corigliano-Rossano non sanificate e bambini a casa». La denuncia giunge dal capogruppo di Avanguardia Libera in Consiglio comunale Raffaele Vulcano che sottolinea come alcuni scolari non possano accedere nelle aule per mancanza di pulizia e sanificazione. E punta l’indice contro l’amministrazione Stasi: «L’organizzazione comunale fa acqua da tutte le parti. Alcuni plessi utilizzati per le elezioni oggi non sono ancora stati sanificati e molte mamme non hanno fatto entrare i loro figli a scuola. All’apertura c’era il personale scolastico che a “colpi” di alcol etilico provava a mettere una pezza. Per quei bambini accompagnati dagli scuolabus il disagio è stato doppio poiché sono rimasti fuori in attesa che qualcuno li andasse a prendere».

Il rappresentante dell’opposizione cita una delle zone in cui si è verificato il disagio: contrada Piragineti, area baricentrica tra i due ex comuni di Corigliano e di Rossano. «E nessuno in Comune ha sentito il bisogno di provare a risolvere i problemi, denuncia Vulcano, ricordando per tempo a uffici distratti che le scuole vanno sanificate e igienizzate dopo le elezioni. E tutto questo a tre giorni dopo le elezioni».
 


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top